Skip to content

La minoranza non vota la mozione a sostegno del centro antiviolenza

7 luglio 2016

Durante il Consiglio Comunale di martedi 5 luglio 2016 i consiglieri della maggioranza hanno presentato una mozione che impegna la giunta a sostenere finanziariamente il centro antiviolenza del Cadmi che opera all’interno della struttura dell’Asl di Corsico e copre un bacino piuttosto ampio di paesi dell’hinterland.

Con motivazioni pretestuose (hanno proposto un emendamento chiedendo alla giunta di informare il C.C.sul costo dell’intervento non appena fosse stato messo a bilancio, dimenticandosi che la variazioni di bilancio passerà comunque in consiglio comunale per l’approvazione!) il  consigliere Nani del M5S, il consigliere Russomanno e la consigliera Lardaloro di Controcorrente e il consigliere Barletta della Lega si sono astenuti.

LEGGI LA MOZIONE https://pdtrezzano.wordpress.com/2016/07/06/mozione-consiglieri-del-pd-a-sostegno-centro-antiviolenza/

Queste le considerazioni del segretario del Pd trezzanese:

Ognuno fa opposizione come può e come vuole. Dispiace  che anche su un argomento così  importante  come la violenza sulle donne  e sugli strumenti per combatterla, idealmente ne’ di destra ne’ di sinistra ma unicamente  cifra di civiltà, il duo RussoNani abbia perso una buona occasione per dimostrare che la Politica è in grado di discernere e di prendere le decisioni giuste.  A fronte di una mozione presentata dalle consigliere  del PD e di Trezzano con Fabio, che chiedeva l’impegno della giunta per riattivare il centro antiviolenza della zona sud ovest (corsichese e rozzanese), richiesta sacrosanta  e uguale a quella che sarà  messa in discussione in tutti i consigli comunali del sud ovest, l’opposizione, Russomanno e Nani in testa, non ha avuto il coraggio di votare a favore e si è  rifugiata in una malinconica e stucchevole astensione, certificando sia la loro distanza su temi forti che  coinvolgono la persona umana nella la sua integrità  fisica e psicologica – ieri sera la violenza  sulle donne, prima ancora l’accoglienza dei rifugiati in particolare i minori non accompagnati – sia la loro irrilevanza politica. 
Ancora una volta nei loro interventi non sono entrati nel merito ma con desolante argomentare hanno nella sostanza  chiesto “quanto costa?”.
Quanto costa,  non quanto dobbiamo investire per contrastare il fenomeno della violenza maschile, Il centro antiviolenza per loro è  un costo, e i costi vanno tagliati, al contrario di un investimento che, in questo caso, viene fatto per contrastare, ridurre, sradicare  se possibile l’indegno agire di alcuni maschi, e tutelare i diritti e il corpo delle donne maltrattate.   
Ciliegina sulla torta,  un emendamento del consigliere Nani mirante a introdurre vincoli di spesa, ritenuto irricevibile perché le norme di bilancio già  regolano  attraverso le variazioni di bilancio, le procedure corrette per casi simili a quello della mozione. Il problema del  consigliere Nani e dei 5 stelle in generale è  la supponenza unita a  ritenere gli “altri” cricche, caste, poco di buono, gente dedita agli imbrogli. Questa miscela unita all’ignoranza delle regole e prassi amministrative diventa micidiale, con due effetti: perdita di tempo ed esposti. “Non capisco perché non conosco, allora mi stanno fregando e quindi faccio l’esposto in procura,  saranno i pm a decidere”.
Questa è  la morte della politica. La Politica è  altro, è  prendere decisioni in grado di incidere e modificare la realtà,  di migliorare le condizioni dei cittadini sopratutto i più deboli.
È questo che ieri sera è  stato fatto dalla maggioranza PD e TcF in consiglio comunale.
Il segretario del PD di Trezzano sul Naviglio
Dario Manzo 
20160705_210331
Il Question Time al Consiglio comunale del 5 luglio 2016
Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: