Skip to content

Lettera di Fabio Bottero alla cittadinanza

26 febbraio 2014

banner2

Ai cittadini di Trezzano. Agli amici di battaglie e di vita. A coloro con cui ho avuto il piacere e l’onore di condividere tratti di strada. A tutti coloro che sognano Trezzano migliore, pulito, bello e vivibile. A quelli che con me vogliono portare aria nuova in comune.
Amo la Nostra Città, ci sono nato 36 anni fa. Sono orgoglioso di far parte di una collettività generosa e tenace che mi ha visto crescere tra via Carducci e via Treves. Ho ricordi vivissimi legati al mio percorso formativo, dall’asilo di via Verdi alle elementari di via Catalani fino alle medie di via Concordia. Un percorso comune per tanti di noi non solo sui banchi di scuola, ma anche nei luoghi di vita sociale, dalle strade ai parchi, dagli oratori ai campi da calcio dell’Ac Trezzano Vigor e dell’Us Atletic Trezzano.
Ho deciso di candidarmi Sindaco dopo le importanti esperienze di dieci anni di attività politica a livello locale, nella Zona Corsichese e nel nostro Consiglio comunale: un decennio che mi ha insegnato ad onorare sempre e in ogni frangente, l’impegno civico e il rispetto senza condizioni della Legalità. A questo aggiungo le competenze professionali acquisite, con la laurea in Economia e Commercio conseguita presso l’Università “Bocconi” e nel lavoro che svolgo quotidianamente nell’ambito dell’amministrazione d’impresa che mi vede a stretto contatto con Comuni, Province e Regione.
Se sarò eletto continuerò ad essere “uno di noi” perché solo un rinnovato patto civico potrà riportare Trezzano a quella normalità da troppo tempo smarrita. Rilanciare il Nostro Comune sarà un grande, impegno, la riuscita richiede il concorso e la solidarietà di tutti.
Per questo ho in mente una Giunta Comunale completamente innovativa nella scelta delle persone rispetto alle ultime esperienze. Una giunta che si impegnerà con una presenza costante sul territorio e un continuo, virtuoso contatto con tutte le realtà sociali, associative e produttive del nostro Comune.
Il Municipio sarà la Casa della Trasparenza: un portone sempre aperto. L’agenda del Sindaco sarà resa pubblica grazie ad internet, web, social network in modo di coinvolgere chiunque voglia partecipare, conoscere e interloquire con chi gestisce la Pubblica Amministrazione nell’interesse esclusivo dei cittadini.
Opererò nella verità: garantisco un impegno totale e concreto. Niente che non si potrà realizzare sarà promesso. Proprio le false promesse e l’inganno dei precedenti Amministratori ci hanno condotto in questa rovinosa situazione.
Desidero trasmettere il mio entusiasmo coinvolgendo ognuno di voi in questo percorso che inizierà il 2 marzo, giorno delle primarie. Superato questo primo, importante impegno potrò essere, con il vostro sostegno, da maggio in poi, portavoce e garante della speranza collettiva di cambiamento, di crescita, di futuro.
Quindi proviamo tutti insieme a rinnovare Trezzano a partire dalle primarie del 2 marzo!
Un caro saluto.

Fabio Bottero

Trezzano sul Naviglio, 19 febbraio 2014

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: