Skip to content

Proseguono gli incontri di Fabio Bottero candidato del Pd alla “primarie” del centrosinistra…

10 novembre 2013

Proseguono gli incontri di Fabio Bottero candidato del Pd alle “primarie” del centrosinistra per la scelta del candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative. Giovedì 8 novembre secondo appuntamento nella saletta del bar ristorante “Pepe nero” in via Curiel. Molte le persone presenti che hanno assicurato il proprio sostegno al candidato e il proprio apprezzamento al Pd per aver scelto un giovane, preparato e totalmente slegato da qualsiasi legame con passate esperienze amministrative che tanti danni hanno provocato a Trezzano, commissariato di nuovo, ed è la quarta volta!!!, dopo una ripetuta serie di indagini che, negli ultimi tempi, hanno portato agli arresti per corruzione ex sindaci,  assessori, consiglieri comunali e funzionari. Molte e stringenti le domande sul programma e, soprattutto su come il candidato del Pd intenda operare, nel caso di vittoria, per riscattare le nostra città dai tanti, troppi episodi di malgoverno e malaffare che ne hanno deturpato l’immagine e rallentato lo slancio operativo. Tra i presenti diversi cittadini hanno annunciato che per la prima volta voteranno centrosinistra proprio per la forza innovativa del giovane candidato. Fabio Bottero ha ringraziato per i calorosi apprezzamenti ed ha espresso le ragioni del proprio impegno e la volontà, in caso di vittoria alla primarie prima e alla contesa elettorale dopo, di mettersi al servizio della città utilizzando tutte quelle capacità giovani e meno giovani, che sappiano offrire contributi di innovazione e competenza. Bottero, dopo aver accolto positivamente diversi e pressanti inviti ad operare perché sia definitivamente rescisso qualsiasi legame con le passate, disastrose esperienza amministrative, ha sottolineato il suo impegno, e quello di tutta la coalizione a partire dal Pd, per una politica finalmente  legata alle esigenze concrete e alle reali priorità dei trezzanesi. “Legalità, trasparenza ed efficienza – ha sottolineato Fabio Bottero – saranno le nostre linee-guida, come pure il sostegno alle famiglie in difficoltà. Rilanceremo la “Casa della Salute” di via Boito da troppo tempo depauperata e depredata anche allo scopo di favorire gli interessi di ben conosciuti operatori sanitari privati da sempre legati alla politica locale. Lavorerò con l’ausilio fondamentale di tutti coloro che hanno a cuore il destino di Trezzano, per valorizzare la sua vocazione produttiva, commerciale e artigianale e per garantire lavoro e futuro ai nostri giovani. Particolare attenzione sarà riservata anche al ruolo fondamentale della scuola e a al nostro territorio finora preda dei signori del cemento e della “mazzetta. E’ bene che tutti sappiano che per costoro a Trezzano non ci sarà più futuro”.

Circolo PD di Trezzano s/N

fabio

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: