Skip to content

PARLIAMO DI TESTAMENTO BIOLOGICO

15 febbraio 2011

PUBBLICHIAMO UN MESSAGGIO DI IGNAZIO MARINO

Care amiche, cari amici,

da poco abbiamo visto la maggioranza al governo calpestare il ricordo di Eluana Englaro celebrando il 9 febbraio la Giornata della vita e degli stati vegetativi permanenti. Una manipolazione, uno schiaffo a Beppino Englaro, che è stato chiamato assassino tante volte nei mesi passati e che ha dovuto ascoltare ricostruzioni fantasiose sulle condizioni di sua figlia.
Intanto, la legge sul testamento biologico sarà presto votata dalla Camera dei deputati, probabilmente il 21 febbraio.
Il voto in Aula a Montecitorio non si annuncia semplice né pacifico ed è facile immaginare che non vi sarà ampio spazio per il dialogo e il confronto. Ma una cosa deve essere chiara a tutti: se la legge sarà approvata senza modifiche sostanziali, tutti noi dovremo rispettare quelle norme al contempo ideologiche ed emotive, votate due anni fa al Senato, sull’onda della drammatica vicenda di Eluana Englaro. Norme scritte ignorando la voce della scienza e quella di milioni di italiani che credono nel principio dell’autodeterminazione dell’individuo.

Il disegno di legge in procinto di essere approvato non è “per” ma “contro” il testamento biologico, contro la libertà di scelta sulla sospensione di idratazione e nutrizione artificiali, contro la vincolatività delle dichiarazioni anticipate di trattamento, contro il diritto fondamentale di proseguire oppure sospendere alcune terapie, nel rispetto delle proprie convinzioni, della propria cultura e – per chi ce l’ha – della propria fede.

Ecco perché il 21 febbraio è una data cruciale per tutti coloro che hanno a cuore la libertà. Ed ecco perché ho deciso, insieme a Beppino Englaro e con il contributo di Roberto Saviano, di proporre a Roma lo spettacolo ‘Le Ragioni del Cuore’, già andato in scena a Milano a gennaio.

La serata si svilupperà su due livelli fra loro comunicanti e complementari: uno drammaturgico, che mi vedrà impegnato con Beppino Englaro, in un ruolo singolare e l’altro ispirato al talk show radiofonico utile a dare spazio a molte testimonianze sul tema.
Con noi ci saranno attori e artisti quali Elio De Capitani, Corrado Accordino, Sarah Demagistri, Luigi Di Berto, Simona Marchini, Francesco Siciliano, Davide Tedesco, Alberto Turra e Monica Fabbri della commissione di Bioetica della Tavola Valdese.
La serata proseguirà con un video-contributo di Roberto Saviano, scrittore e giornalista.

L’invito è per il 21 febbraio, alle 21.

Web: www.leragionidelcuore.it
Facebook: http://www.facebook.com/leragionidelcuore
Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: