Skip to content

Una storia semplice…

3 gennaio 2011

…perchè i sentimenti più veri non sono poi così complicati. Parole come gratitudine, affetto, impegno non hanno bisogno di complesse traduzioni, ma fanno bene alle persone e migliorano un pochettino il mondo. Questa storia ne è la conferma. Ce la racconta Fabio Bottero:

Ci tengo a raccontarvi un episodio che mi ha colpito e commosso.

La domenica prima di Natale sono passato al pranzo degli anziani tenutosi al ristorante La
Cava a Trezzano, organizzato dal Comune come ogni anno.

In quella
occasione ho ricevuto una busta contenente una donazione per il Partito
fatta da 4 anziani trezzanesi del Partito Democratico (iscritti nel PCI
fin dal dopo guerra e poi in tutti i seguenti partiti fino al nostro)
che voglio citare perchè molti di voi li conoscono bene: Anna Pradella,
Onelia Sostaro, Gianni Laudi e Lina Pizzarelli.
Ci tengo a farlo per
ringraziarli pubblicamente almeno tra di noi per il loro gesto che ha
un valore immenso, a mio avviso.
Anna Pradella nel consegnarmela ha detto che sono i soldi che non hanno dovuto dare per il pranzo di
domenica poiché offerto dal Comune e così hanno deciso, sulla base di
una idea venuta ad Onelia Sostaro, ottantottenne ex partigiana
trezzanese, di devolvere al Partito la loro quota che non hanno versato
al Comune.
Sentendo queste parole mi sono venuti i brividi e molti
pensieri mi sono passati per la testa: su tutto c'era la felicità per
la fortuna di conoscere queste persone!
E stato naturalmente anche uno
stupendo gesto di fiducia in noi ma soprattutto di fiducia in un futuro
migliore, ne abbiamo tanto bisogno ora!, e di voglia di trasmettere
ancora la loro spinta ed entusiasmo a noi che dobbiamo portare avanti i
principi che hanno guidato il loro impegno per la comunità.
Abbiamo la fortuna di avere sempre alle nostre spalle persone come loro 4 e molte
altre a Trezzano che ci indicano la strada.
Questo è un regalo prezioso che dobbiamo custodire con cura.


Annunci
One Comment leave one →
  1. 3 gennaio 2011 19:36

    DA CARMELO RAZZANO VIA MAIL

    Come affrontare il futuro ?????
    Con la stessa fiducia, caparbietà, coraggio e l’impegno politco e sociale
    che ha contraddistinto la vita di questi signori.

    Noi oggi non viviamo una stagione che ha visto protagonista la voglia
    di riscatto di un popolo affamato da una guerra sbagliata.
    Oggi non viviamo neanche la necessità di ricostruire da zero una nazione
    con un nuovo ordinamento repubblicano.
    Credo che sia necessario però, lo stesso spirito con cui loro hanno affrontato
    una sfida ben più difficile avendo la capacità di affrontare le cose per quelle
    che semplicemente sono.

    Partendo dalle priorità …..
    mettere insieme le forze che vogliono cambiare la legge elettorale per
    una nuova stagione politca all’insegna della vera partecipazione democratica !!!!

    E poi se veramente abbiamo l’ambizione di governare ….. creare i presupposti
    politici affinchè il più grande partito di centro sinistra sia al CENTRO di una grande
    coalizione DEMOCRATICA di rinascita culturale del paese !
    La nostra identità !!!
    DEMOCRATICA RINASCITA CULTURALE attraverso il NOSTRO programma
    politico di governo del paese.

    Come vedete l’ambizione e la fiducia ancora ci sono ! ! !

    Tanti auguri di buon anno a tutti.
    E grazie per l’impegno profuso nelle tante iniziative sul territorio.
    Carmelo Razzano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: