Skip to content

La CGIL, la CISL e la bacchiatura delle olive

29 novembre 2010

Sabato 27 novembre 2010 giovani, lavoratori, disoccupati e pensionati, donne, studenti e Susanna Camusso tutti in piazza. La manifestazione organizzata dalla CGIL per “spiegare” al governo che quello che (non) sta facendo per il lavoro CI PREOCCUPA MOLTO – e non ci piace per niente – è stata molto partecipata e i relatori hanno parlato chiaramente, anche se Susanna Camusso non si è espressa sullo sciopero generale.

La manifestazione

Contemporaneamente, in provincia di Chieti, Raffaele Bonanni era impegnato nella bacchiatura delle olive nel proprio poderino.

“Mentre la CGIL pensa a manifestare” dichiara “la gente normale lavora“.

Questi perditempo della CGIL e dei menestrelli che la assecondano.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: