Skip to content

Benvenuti

17 novembre 2010

Benvenuti a tutti i visitatori che in questi giorni sono entrati in gran numero nel nostro blog, per leggere i vari articoli, intervenire, partecipare o anche solamente dare un’occhiata. Si sta creando una bella comunità di gente interessata ad informarsi e approfondire temi di attualità, di politica nazionale e locale. Noi cerchiamo di rendere questo blog sempre più completo e aggiornato, e grazie al contributo e ai commenti di tutti diventerà un luogo creativo di condivisione di idee, esperienze e proposte.

Prima di chiudere questo saluto ricordiamo a tutti di seguire le normali regole di netiquette per intervenire sul blog, affinchè il tono generale e l’atmosfera sia sempre aperta, piacevole e rispettosa, pur  nelle differenze di opinioni e di stili personali.  Gli amministratori di questo blog tendenzialmente pubblicano tutto ciò che viene postato, essendo parecchio libertari; tuttavia per tutelare la comunità degli utenti hanno stabilito dei criteri di esclusione:

1) post particolarmente aggressivi o contenenti volgarità o insulti  contro un  altro utente

2) “guerre di opinione” che si trasformano in diatribe personali, con un elevato  numero di messaggi e contromessaggi (nel qual caso sarebbe bene continuare la discussione privatamente)

3) Messaggi che violano la privacy di altri utenti

4) Messaggi gratuitamente offensivi, che a discrezione degli amministratori, possano essere individuati come “flame” (un messaggio deliberatamente ostile e provocatorio inviato da un utente alla comunità o a un altro individuo specifico; flaming è l’atto di inviare tali messaggi, flamer chi li invia, e flame war (“guerra di fiamme”) è lo scambio di insulti che spesso ne consegue, paragonabile a una “rissa virtuale”. Definizione Wikipedia)

5) Troll, ovviamente (individuo che interagisce con la comunità tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente stupidi, allo scopo di disturbare gli scambi normali e appropriati. Def. Wiki)

Il testo scritto a volte può generare fraintendimenti, per l’impossibilità di usare gesti o la mimica facciale, pertanto è ancora più importante cercare di esprimere il proprio pensiero o emozioni nel modo più chiaro possibile, eventualmente utilizzando gli emoticons, che favoriscono l’espressività e limitano le incomprensioni (per ironia, simpatia ecc.)

Per chi fosse interessato QUI trovate l’elenco degli emoticons e smiley più usati.

A presto. 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: