Skip to content

INTERROGAZIONI JACOPO GUASTALLA C.C. 29/9/2010

13 ottobre 2010

Gruppo Consiliare

PARTITO DEMOCRATICO

 

Consigliere JACOPO GUASTALLA

 

 

Al Sindaco di Trezzano sul Naviglio, sig. Giorgio Tomasino

All’Assessore con delega allo sport, sig.ra Patrizia Forte

 

 

INTERROGAZIONE

Oggetto: ritardo nell’acquisto arredi palestra via Giacosa

 

Gentile signor Sindaco,

gentile Assessore,

nel mese di luglio 2010 l’Ufficio Sport, nel predisporre il piano annuale per l’utilizzo degli impianti sportivi, ha assegnato alcune ore nella nuova palestra di via Giacosa per l’attività delle società Trezzano Basket e A.S. New San Lorenzo.

 

Sfortunatamente, a una ricognizione effettuata, si è evidenziato che la palestra risultava sprovvista di arredi fondamentali quali i canestri e i sostegni per la rete di pallavolo.

L’acquisto di tali arredi è in effetti stato autorizzato solo dalla determina n.713 dell’8 settembre 2010 (ad attività sportiva già iniziata).

 

Questo evidente e colpevole ritardo ha reso la palestra inutilizzabile, tanto che l’Ufficio Sport ha dovuto, temporaneamente, “dirottare” le attività presso altri impianti, causando disagi e incertezze alle società sportive, ma soprattutto all’utenza, in gran parte composta da bambini che devono essere accompagnati in palestra dai genitori.

 

Si richiede pertanto di conoscere il motivo del ritardo nella stesura della determina di acquisto degli arredi, e in particolare di sapere se è riscontrabile una negligenza da parte degli uffici preposti.

 

Inoltre chiediamo di sapere in quale data è previsto l’effettivo arrivo di detti arredi e, di conseguenza, l’inizio regolare delle attività sportive nella palestra di via Giacosa.

 

Si richiede, ove possibile, risposta immediata.

 

Trezzano sul Naviglio, 29 settembre 2010

 

 

Jacopo Guastalla

Gruppo Consiliare

PARTITO DEMOCRATICO

 

Consigliere JACOPO GUASTALLA

 

 

Al Sindaco di Trezzano sul Naviglio, sig. Giorgio Tomasino

All’Assessore con delega ai lavori pubblici, sig. Giuseppe Russomanno

 

 

INTERROGAZIONE

Oggetto: manutenzione palestre comunali

 

Gentile signor Sindaco,

gentile Assessore,

risulta al nostro gruppo consiliare che già da mesi le società sportive che utilizzano le palestre comunali hanno segnalato la necessità di alcuni interventi sulle strutture. In particolare ci riferiamo alla sostituzione di alcune serrature non funzionanti e al controllo e alla manutenzione degli impianti di illuminazione e di riscaldamento.

 

Il buon senso suggerisce che tali lavori, soprattutto quelli sugli impianti che richiedono l’utilizzo di apposite strumentazioni quali trabattelli o scale, comportano necessariamente un’interruzione o comunque un disagio per l’attività sportiva.

Per questo motivo sarebbe stato opportuno svolgere queste operazioni nei mesi estivi, in cui l’attività viene sospesa.

 

Risulta però che la gran parte di questi interventi non sia stata ancora eseguita.

 

Si richiede pertanto di conoscere i motivi di questi ritardi e inadempienze e di ottenere un’assicurazione che lo svolgimento dei lavori non comporterà danni alle attività sportive.

 

Si richiede, ove possibile, risposta immediata.

 

Trezzano sul Naviglio, 29 settembre 2010

 

 

Jacopo Guastalla

Gruppo Consiliare

PARTITO DEMOCRATICO

 

Consigliere JACOPO GUASTALLA

 

 

Al Sindaco di Trezzano sul Naviglio, sig. Giorgio Tomasino

All’Assessore con delega allo sport, sig.ra Patrizia Forte

 

 

INTERROGAZIONE

Oggetto: corsi sportivi comunali

 

Gentile signor Sindaco,

gentile Assessore,

come noto, il mancato rispetto dei vincoli del patto di stabilità interno per l’anno 2009 ha comportato, per il Comune di Trezzano sul Naviglio, l’impossibilità di stipulare nuovi contratti di assunzione e collaborazione.

 

Tale situazione, già riscontrata per quanto riguarda la Scuola Civica di Musica, ha oggettivamente creato delle difficoltà anche per l’affidamento dei corsi sportivi comunali.

Di fronte a queste oggettive difficoltà, tuttavia, l’azione dell’Amministrazione è apparsa quanto mai titubante, contraddittoria e inefficace.

 

A differenza di quanto avvenuto per la Scuola Civica di Musica, non si è ritenuto di affidare la gestione del servizio tramite una gara di appalto. Tale decisione è senza dubbio legittima, ma va giustificata politicamente.

 

Si è dunque deciso di procedere contattando direttamente eventuali associazioni interessate alla gestione del servizio.

Secondo le nostre informazioni, dapprima si sono avuti contatti con l’associazione IN SPORT e successivamente con la Polisportiva Trezzano.

 

Ad oggi però non risulta alcun provvedimento ufficiale, il che fa presumere che detti colloqui non siano andati a buon fine (nonostante quanto affermato dall’Assessore Forte secondo un articolo de “L’Eco della Città”).

 

Si richiede pertanto di conoscere:

  • i motivi che hanno portato l’Amministrazione a non ricorrere a una gara di appalto per la gestione del servizio
  • lo stato attuale delle trattative, in particolare con la Polisportiva Trezzano
  • la data presunta di avvio dei corsi comunali
  • la situazione degli istruttori che tenevano i corsi negli anni passati.

 

Si richiede, ove possibile, risposta immediata.

 

Trezzano sul Naviglio, 29 settembre 2010

Jacopo Guastalla

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: