Skip to content

INTERROGAZIONE LEO DAMIANI AL C.C. 29-9-2010

13 ottobre 2010

al Sindaco di Trezzano Sul Naviglio

 

 

INTERROGAZIONE

 

 

Prendiamo atto signor sindaco che la sua amministrazione ha consentito ai ragazzi trezzanesi in situazione di Handicap, che frequentano le scuole superiori, di avere gli educatori fino a tutto dicembre 2010; ma al contempo Le chiediamo quanto segue:

  1. come intenda procedere per garantire, anche per il 2011, a questi cittadini di Trezzano e alle loro famiglie la prosecuzione del servizio indispensabile per garantire il diritto allo studio, così come ha sempre fatto la precedente amministrazione;
  2. quali passi vuole intraprendere nei confronti della amministrazione provinciale perché essa rispetti i compiti che la legge gli assegna in materia.

Il D.Lgs n° 112 del 31 marzo 1998 all’art 139 stabilisce espressamente che “sono attribuiti alle province, in relazione all’istruzione superiore …….. i compiti e le funzioni concernenti …….c) i servizi di supporto organizzativo del servizio di istruzione per gli alunni con handicap o in situazione di svantaggio” Tra i servizi di supporto organizzativo vanno senza ombra di dubbio inclusi il servizio di trasporto e il servizio di assistenza per l’autonomia e la comunicazione, la così detta assistenza ad personam prevista dall’art. 13 della legge 104 del 1992, cioè gli educatori.

Anche la normativa regionale conferma la ripartizione di queste competenze tra provincie per l’istruzione superiore e i comuni per i gradi di scuola inferiori. La Legge Regionale n°19 del 6 agosto 2007 “Norme sul sistema educativo di istruzione e formazione della Regione Lombardia”, all’art.6 stabilisce che “spettano alle provincie, in materia di istruzione secondaria superiore, e ai comuni, in relazione agli altri gradi inferiori dell’istruzione scolastica …..b) i servizi di supporto organizzativo del servizio di istruzione per gli alunni con handicap o in situazione di svantaggio”.

Appare chiaro alla luce della normativa nazionale e regionale che i responsabili politici della Provincia di Milano non possono giustificare la mancata predisposizione dei servizi di supporto scolastico nelle scuole superiori.

Se per il principio di sussidiarietà non può essere interrotto un servizio reso, perché l’interruzione costituisce una lesione immotivata al diritto allo studio, costituzionalmente garantito, e quindi il Comune deve intervenire sostituendosi alla provincia, (Corte dei Conti parere 5/2008) è altrettanto vero che il comune non può sostituirsi indefinitamente alla Provincia di Milano che non onora i suoi obblighi di legge.

  1. Poiché il problema riguarda tutti i comuni della provincia di Milano quali accordi intende prendere il comune di Trezzano, almeno, con gli altri comuni del corsichese afferenti al Piano di Zona per porre con forza all’amministrazione provinciale il rispetto della legge n°112/98 art.139 e della legge regionale n° 19/07 art. 6, affinchè l’inizio del prossimo anno inizi serenamente per tutte le famiglie degli studenti delle superiori.

 

Trezzano sul Naviglio 28.09.2010

 

Leo Damiani

Capogruppo Partito Democratico

 

 

 

 

 

 

All’assessore all’ecologia

 

INTERROGAZIONE

 

Egregio assessore

Come Lei sa la pulizia delle strade nel nostro Comune è prevista tra le ore sei e le ore dodici del mattino. Tale orario forse è di qualche utilità per l’impresa delle pulizie; ma è causa di non pochi inconvenienti per il cittadino che spesso dimentica il divieto dell’indomani o ha difficoltà di parcheggio nei ridotti luoghi consentiti in quella specifica sera.

Il venir meno degli ausiliari della vigilanza ha portato ad una riduzione delle multe; ma rimane il problema delle indebite trasgressioni e dell’inefficienza nella pulizia delle strade per le tante macchine in divieto di sosta al mattino.

Poiché la gran parte delle auto viene utilizzata tra le 7,30 e le 9,00 per recarsi sul posto di lavoro chiedo a Lei, egregio assessore, se non si possa far effettuare la pulizia delle strade dalle nove in poi.

 

Esiste poi il problema di piazza S. Lorenzo .

La sera, spesso fino a tardi, è frequentata da gruppi di giovani, ed è bene che sia così, la piazza deve essere prima di tutto un luogo di incontro; ma purtroppo non tutti sono ben educati e la mattina chi vi passa incontra lattine , cartacce, bottiglie, ecc… Ora è evidente che tutti dobbiamo impegnarci in un’opera di prevenzione educativa; ma in attesa dei risultati sperati Le chiedo se fosse possibile l’impiego di un operatore ecologico che ogni mattina svuoti i traboccanti cestini e raccolga il grosso di ciò che la sera è stato lasciato incautamente cadere. So bene che ovviamente ciò ha un costo, ma faccio presente che la piazza S. Lorenzo è una delle vetrine della città e dunque, proprio perché tale va tenuta pulita ad ogni costo.

La ringrazio per l’attenzione

 

Trezzano sul Naviglio 28.09.2010

 

Leo Damiani

Capogruppo Partito Democratico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

al Sindaco di Trezzano Sul Naviglio

 

 

INTERROGAZIONE

 

 

Egregio signor sindaco

In occasione della giunta provinciale itinerante, al Boscaccio venerdì prossimo 1°ottobre, vorrei sapere se Lei ha intenzione di chiedere a detta amministrazione il finanziamento delle opere urbanistiche indispensabili per allontanare dal centro storico il traffico di passaggio. Opere di cui si discute da decenni e che sono state al centro della recente campagna elettorale.

Le chiedo, in secondo luogo, se ha attivato i competenti uffici per attivare il complesso processo di elaborazione del Piano di Governo del Territorio e per completare la documentazione da inviare entro novembre a Regione Lombardia per ottenere i finanziamenti di quelle opere viabilistiche più facilmente realizzabili.

La ringrazio per l’attenzione

 

Trezzano sul Naviglio 28.09.2010

 

Leo Damiani

Capogruppo Partito Democratico

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: